Tu sei qui: Home Cultura Il patrimonio artistico Palazzo comunale

Palazzo comunale

Costruito nel 1901 su progetto dell'architetto grossetano Lorenzo Porciatti, che con personale stile 'neo gotico' aveva già  fatto realizzare due anni prima il nuovo Palazzo della Provincia a Grosseto. Il caratteristico abbinamento che Porciatti effettua tra il cotto ed il travertino, si ritrova in numerosi edifici pubblici della provincia (scuole, caselli, stazioni ferroviarie), ed in numerose ville private. Lo stile è¨ direttamente od indirettamente ascrivibile alla rivisitazione del progettista ad elementi stilistici propri dell'architettura medioevale.
Il palazzo è stato edificato nel luogo ove sorgeva il vecchio palazzo di giustizia, già  palazzo del podestà , fatto edificare nel 1621 dai Duchi Salviati

Palazzo comunale
43.1311555 11.0166408
http://maps.google.com/staticmap?center=(43.131155499999998, 11.016640799999999),&zoom=15&size=535x230&maptype=Map&markers=43.1311555,11.0166408,blues&sensor=false&key=ABQIAAAAnd0WCXR0vdhQ117poePolRROhVFqAnILTKuuCxueufeLidn6fxQk8Q3nV4UygcBL0MMwgbTkHhCHSg

Azioni sul documento