Tu sei qui: Home Il territorio I paesaggi medievali Carta escursionistica

Carta escursionistica

Le Colline Metallifere grossetane ed il comprensorio montierino in particolare rappresentano un contesto territoriale peculiare, ricco di importanti testimonianze minerarie e metallurgiche di epoca pre-industriale; accanto a queste il territorio mostra anche importanti segni della più recente storia mineraria.

 Carta escursionistica

Gli itinerari che vengono qui proposti vi guideranno alla scoperta di alcune di queste testimonianze: dalle tracce più remote della miniera di Buca delle Fate, ai resti dei pozzi minerari di epoca medievale visibili in località “I Bottini”, alle più tarde gallerie di sfruttamento del Piano e di Madonna dei Castagni

L’itinerario che vi guiderà dal paese alla galleria di Madonna dei Castagni costeggia un’area, oggi edificata, che nel Medioevo venne utilizzata come discarica di scorie, testimonianza delle intensissime attività minerarie e metallurgiche che interessarono Montieri in questa fase storica.

Muovendo dalla chiesa di San Giacomo in direzione della miniera di Buca delle Fate attraverserete un paesaggio dalla geologia varia, con tracce di estrazione del minerale e di sfruttamento dei locali affioramenti di diaspro.

Percorrendo il Poggio potrete individuare ai lati del sentiero ciò che resta dei numerosissimi pozzi di estrazione di epoca medievale, oggi ridotti a semplici avvallamenti del terreno di forma circolare. In località la Polveriera potrete godere di uno scorcio paesaggistico di particolare bellezza e al Piano raggiungerete un’area di sosta attrezzata. 

La carta escursionistica con testi in italiano ed inglese è scaricabile in formato pdf in fondo alla pagina.

Download the italianenglish version of the map on the bottom of the page.

 

guarda la fotogallery


 

 

 torna a paesaggi medievali

Azioni sul documento